Radice scoperta

Se in corrispondenza di un dente la gengiva si ritira rimane scoperta una parte più o meno consistente di radice. Ciò crea sicuramente un difetto estetico e può anche dar luogo ad una fastidiosa ipersensibilità. Bisogna distinguere se questa recessione gengivale avviene in un dente sano oppure malato di malattia parodontale.

Nel primo caso con la chirurgia plastica mucogengivale è solitamente possibile risolvere al contempo sia il problema estetico che la sensibilità. Nel secondo caso va impostata la corretta terapia per curare la malattia parodontale e si può ridurre la sensibilità dentale con l’applicazione sulla radice prodotti professionali specifici o nei casi più gravi devitalizzando il dente.

Nel secondo caso la retrazione gengivale è la manifestazione in superficie del danno già avvenuto più in profondità attorno al dente. La correzione dal punto di vista estetico è possibile, ma può essere valutata solo dopo aver curato la malattia.

radice_scoperta

Soluzioni e
terapie

Potresti avere un problema, clicca uno dei
trattamenti in base alle tue preferenze