Recessioni gengivali

Le recessioni gengivali sono ciò che si verifica quando in corrispondenza di uno o più denti la gengiva si ritira lasciando scoperta una parte più o meno consistente delle radici. Ciò crea sicuramente un difetto estetico e può anche dar luogo ad una fastidiosa ipersensibilità. Bisogna distinguere se questa recessione gengivale avviene in un dente sano oppure affetto da malattia parodontale.

Nel primo caso con la chirurgia plastica mucogengivale è solitamente possibile risolvere al contempo sia il problema estetico che la sensibilità. Nel secondo caso va impostata la corretta terapia per curare la malattia parodontale, poiché la recessione della gengiva non è altro che la manifestazione superficiale di un danno già avvenuto più in profondità. In questo caso solo dopo aver curato la malattia è possibile valutare correttamente come migliorare il danno estetico.

recessioni_gengivali

Soluzioni e
terapie

Potresti avere un problema, clicca uno dei
trattamenti in base alle tue preferenze