Trauma dentale

Solo alcuni effetti di un trauma dentale possono essere visti e diagnosticati immediamente, come ad esempio una frattura. Un dente vitale che subisce un trauma può anche morire dopo mesi o addirittura anni. Di fatto i denti che subiscono traumi diventano dei sorvegliati speciali la cui evoluzione viene costantemente monitorata negli anni a venire. Sostanzialmente i danni che derivano da un trauma si possono suddividere in:

  • danni strutturali (fratture della corona o della radice)
  • 2- perdita di vitalità o necessità di eseguire una terapia canalare per poter poi ricostruire il dente
  • 3- comparsa nel tempo di riassorbimenti dentali interni o esterni
trauma_dentale

Soluzioni e
terapie

Potresti avere un problema, clicca uno dei
trattamenti in base alle tue preferenze