Chirurgia orale

ecco le fasi della terapia »

Fase 1

Identificazione del problema e diagnosi con esame clinico e radiologico tradizionale

Fase 2

Eventuale approfondimento con esame radiologico di secondo livello (TAC)

Fase 3

Correzione chirurgica

Fase 4

verifica dello stato di guarigione e programmazione del follow up nel tempo

Ci sono delle volte in cui purtroppo è necessario ricorrere al chirurgo orale per risolvere delle situazioni che altrimenti possono degenerare; tra queste le più frequenti sono le estrazioni dei denti del giudizio e l’enucleazione di cisti odontogene.

Denti del giudizio sani e correttamente posizionati costituiscono un patrimonio prezioso per la bocca.

Se però la mandibola e la mascella non sono abbastanza ampie da poterli alloggiare, questi denti non riescono a portarsi in arcata. Rimangono così inclusi interamente o parzialmente nei tessuti, assumendo posizioni irregolari e portando nel tempo:

  • infezioni ricorrenti delle mucose circostanti (pericoronariti) che possono essere causa di dolore, gonfiore e difficoltà ad aprire la bocca
  • lesioni cariose e/o parodontali del dente adiacente, il secondo molare
  • possibile spostamento dei denti vicini

In questi casi è quindi necessario ricorrere all’estrazione del dente del giudizio.

Se pensi di dover ricorrere alla chirurgia orale, prenota una visita qui sotto

alle attività di marketing

alle attività di profilazione

 

Caso A

Dente del giudizio che causava un problema parodontale al secondo molare.
Radiografie prima dell’estrazione e a guarigione ossea avvenuta.

Prima

Prima

Dopo

Dopo

Caso B

Dente del giudizio inclinato e addossato al secondo molare.
Radiografie prima dell’estrazione e a guarigione avvenuta.

Prima

Prima

Dopo

Dopo

Caso C

Dente del giudizio in disocclusione che aveva causato una pericoronarite.
Radiografie prima e dopo l’estrazione, da notare l’ottima guarigione dell’osso.

Prima

Prima

Dopo

Dopo

Caso D

Dente del giudizio inclinato e addossato al secondo molare che causava una dolorosa infiammazione gengivale.
Dopo l’estrazione la guarigione è ottima.

Prima

Prima

Dopo

Dopo

Medici specializzati nella terapia