Per Protesi in medicina si intende la sostituzione e/o riparazione di qualche organo o parte di esso che è stato perso o si è rovinato; in odontoiatria le protesi possono essere di tipo fisso (che il paziente non può rimuovere dalla bocca e che è obbligato ad igienizzare 2/3 volte al giorno) oppure mobile (che il paziente deve rimuovere più volte al giorno per fare l’igiene domiciliare).
La protesi fissa negli anni si è enormemente sviluppata grazie all’avvento di nuovi materiali ceramici che consentono di ottenere risultati indistinguibili raffrontati alla dentature naturale.