Protesi fissa tradizionale

ecco le fasi della terapia »

Fase 1

Progettazione del corretto piano di trattamento, in seguito a visita, valutazione esami diagnostici clinici e strumentali, studio del caso

Fase 2

Valutazione estetica-funzionale-fonetica con foto e video in condivisione con paziente ed odontotecnico

Fase 3

Costruzione della ceratura d’analisi e discussione con l’odontotecnico per la costruzione dei provvisori

Fase 4

Preparazione preliminare dei denti e consegna dei provvisori al paziente per fare una prova pratica di medio-lunga durata della efficacia estetica-funzionale-fonetica della progettazione e discussione finale con paziente ed odontotecnico

Fase 5

Preparazione e/o impronta dei denti per l’esecuzione dei restauri definitivi

Fase 6

Prova delle strutture metalliche od in zirconio per verificarne la precisione ed il fitting

Fase 7

Prova estetica e funzionale con discussione insieme a paziente ed odontotecnico

Fase 8

Consegna dei restauri definitivi con cementazione definitiva

Fase 9

Rivalutazione finale del caso con controllo occlusale
La protesi fissa tradizionale è quella disciplina che mira a ristabilire una corretta funzione ed una soddisfacente estetica, quando molti elementi dentari anteriori e/o posteriori sono andati perduti in seguito a carie, malattia parodontale o traumi.
La protesi fissa tradizionale può essere applicata con 2 approcci:

  • Approccio conformativo: quando si esegue la protesi su una sola parte della bocca, lasciando tutto il resto invariato (approccio corretto se quasi tutta la bocca è in buone condizioni).
  • Approccio riabilitativo: quando si esegue la protesi su tutta la bocca (o su gran parte di essa) per ristabilire, in maniera ottimale estetica e funzione (approccio corretto quando la bocca non ha più funzione ed estetica corrette).
Nei casi trattati con approccio riabilitativo è necessario una valutazione multidisciplinare che, permettendo di analizzare il sistema dento-facciale nel suo complesso (denti, gengiva, osso, labbra, viso) consente di ottimizzare il risultato estetico finale.

Caso A

Prima visita
Rivalutazione parodontale
Rivalutazione Pre-protesica
Situazione finale

A_01_PRIMA_IMG_7186

A_02_DURANTE_1_IMG_8855

A_03_DURANTE_2_IMG_9631

A_04_DOPO_DOPO_IMG_0686

B_01_PRIMA_IMG_7188

B_02_DURANTE_1_IMG_8857

B_03_DURANTE_2_IMG_9633

B_04_DOPO_DOPO_IMG_0689

C_01_PRIMA_IMG_7189

C_02_DURANTE_1_IMG_8858

C_03_DURANTE_2_IMG_9634

C_04_DOPO_DOPO_IMG_0693

D_01_PRIMA_IMG_7190

 

D_03_DURANTE_2_IMG_9636

D_04_DOPO_DOPO_IMG_0697

E_01_PRIMA_IMG_7194

 

E_03_DURANTE_2_IMG_9639

E_04_DOPO_DOPO_IMG_0704

 

Esito Finale

Esito Finale

Esito Finale

Esito Finale

Caso B

Prima visita
Rivalutazione parodontale
Rivalutazione Pre-protesica
Situazione finale

A_01_PRIMA_IMG_8968

A_02_DURANTE_1_IMG_0028

A_03_DURANTE_2_IMG_6620

A_04_DOPO_IMG_8477

B_01_PRIMA_IMG_8979

B_02_DURANTE_1_IMG_0031

B_03_DURANTE_2_IMG_6623

B_04_DOPO_IMG_8482

C_01_PRIMA_IMG_8980

C_02_DURANTE_1_IMG_0032

C_03_DURANTE_2_IMG_6624

C_04_DOPO_IMG_8483

D_01_PRIMA_IMG_8985

 

 

D_04_DOPO_IMG_8484

E_01_PRIMA_IMG_8988

 

 

E_04_DOPO_IMG_8489

G_01_PRIMA_IMG_8963

 

 

G_04_DOPO_IMG_8474

Caso C

Prima

Prima

Dopo

Dopo

Prima

Prima

Dopo

Dopo

 

Prima

Prima

Dopo

Dopo

Prima

Prima

Dopo

Dopo

 

Prima

Prima

Dopo

Dopo

Prima

Prima

Dopo

Dopo

Caso D

Prima

Prima

Dopo

Dopo

 

Prima

Prima

Dopo

Dopo

 

 

 

Prima

Prima

Dopo

Dopo

Prima

Prima

Dopo

Dopo