Visita parodontale scritta

La visita parodontale una valutazione della stato di salute parodontale del paziente, che consiste nel sondaggio della profondità del solco gengivale o della eventuale tasca in sei punti attorno a ciascun dente, della valutazione dell’indice di placca, dell’indice di sanguinamento e dello stato delle forche radicolari. Viene eseguito a ciascun paziente in prima visita e ripetuto alle viste di controllo e durate le sedute di mantenimento igienico.

La visita parodontale richiede pochi minuti ed è indolore. Tutti i dati raccolti vengono archiviati nella cartella parodontale digitale di ciascun paziente e restano sempre consultabili dal Medico. Questo monitoraggio accuratissimo è un aspetto fondamentale per la cura ed il mantenimento della parodontite che, essendo una malattia cronica, non può mai essere debellata definitivamente ma può essere rallentata o fermata in modo molto efficace. Per rendere chiara l’importanza della visita parodontale scritta portiamo un esempio. La presenza di sondaggi aumentati e di sanguinamento in un paziente parodontopatico grave che è stato curato e che da anni non presenta recidiva, è un campanello d’allarme che, senza questo sistema, potrebbe essere trascurato con conseguenze anche serie.

In Faggian Clinic, grazie ai nostri protocolli, questo non avviene.

La cartella parodontale

Cartella parodontale - Faggian Clinic
Scheda parodontale di un paziente con parodonto sano. Tutti i sondaggi sono al massimo di 2mm.
Cartella parodontale digitale - Faggian Clinic
Rappresentazione schematica di tutti i denti dove viene registrata la presenza di placca (in blu) e di sanguinamento (in rosso). Gli indici di placca e sanguinamento vengono calcolati automaticamente.

 

Scheda parodontale - Faggian Clinic
Paziente con problemi parodontali gravi. I numeri rossi individuano le tasche sopra i 4mm e quelli neri le tasche sopra i 10mm.
Scheda parodontale digitale - Faggian Clinic
Lo stesso paziente dopo la fase igienica.
Nonostante permangano dei difetti il miglioramento complessivo è stato stupefacente.