Fistola

Una fistola è un canale attraverso cui il pus di un ascesso drena dal suo luogo di raccolta verso l’esterno. All’interno della bocca solitamente si presenta come un foruncolo, circondato da una zona infiammata, dal quale fuoriesce materiale dal sapore sgradevole.

Anche se di solito il paziente si accorge in prima persona del problema, talvolta è il dentista a farne il primo riscontro durante un controllo periodico, quando il processo patologico non è stato accompagnato da particolari dolori. La causa più comune dell’infezione che poi crea una fistola è una lesione endodontica, cioè l’infezione dello spazio interno del dente (che può verificarsi anche in un dente già devitalizzato), ma può essere anche la conseguenza di una frattura radicolare.

Anche se quando un ascesso fistolizza il dolore generalmente scompare è bene tener conto che l’infezione è sempre presente, per questo non bisogna sottovalutarla né trascurarla. Dopo aver individuato la causa del problema il dentista può stabilire le opzioni di trattamento più corrette.

fistola

Soluzioni e
terapie

Potresti avere un problema, clicca uno dei
trattamenti in base alle tue preferenze