Cosa fare durante un trattamento con apparecchiature fisse?

23 Novembre 2021

in Dalla Clinica, I consigli del dentista, Le cose giuste

Durante un trattamento ortodontico con apparecchiature fisse (brackets e fili), è molto utile adottare dei piccoli accorgimenti per una migliore gestione della terapia.

I vantaggi sono:

  • velocizzare la durata della cura;
  • migliorare l’adattamento iniziale con l’apparecchiatura;
  • ridurre al massimo il numero di appuntamenti in studio.

I nostri suggerimenti

Come alleviare la tensione dentale?

Trascorsa qualche ora dall’applicazione dell’apparecchio, comincia il movimento dentale. Lo spostamento è determinato dal filo metallico che collega ognuna delle piastrine (bracket) incollate sui denti. È una sensazione di tensione che svanisce nel giro di qualche giorno in modo progressivo, tuttavia esistono dei metodi per ridurne al massimo il disagio. L’intensità dello spostamento dentale non è uguale per tutti. La condizione di stress può risultare:

  • piuttosto tollerabile: è possibile gestire il fastidio con cibi freddi (es. gelato, yogurt) in quanto il freddo “disattiva” la tensione del filo metallico;
  • fastidiosa: è possibile gestire il problema prendendo al bisogno l’antidolorifico abituale.

Cosa si intende per “ingombro intra-orale” e che fare?

Durante il periodo di adattamento, anche labbra e guance dovranno abituarsi a convivere con l’apparecchiatura. Questo significa che potranno insorgere, nei primi giorni, delle piccole afte da gestire in due semplici modi, attraverso:

  • l’uso di prodotti come collutori e gel topici per favorire la cicatrizzazione della “bollicina”
  • l’applicazione direttamente sul bracket di una pallina di cera ortodontica la quale fornirà una pellicola protettiva in modo tale da non provocare più fastidi al labbro o alla guancia.

Quali cibi sono ammessi e quali no?

Le abitudini alimentari vanno momentaneamente modificate, infatti consigliamo di evitare cibi particolarmente duri e croccanti (es. mandorle, torroni, cantucci) che possono staccare i brackets e i cibi appiccicosi (es. chewing-gum) che rendono difficoltosa l’igiene orale. Prediligere cibi più morbidi ed evitare di addentare alcuni alimenti (es. mela, panino croccante) è fondamentale per evitare distacchi dei brackets e quindi appuntamenti extra nello studio odontoiatrico

Come effettuare l’igiene orale?

Durante il trattamento ortodontico risulta di grandissima importanza avere un’ottima igiene orale per evitare infiammazioni delle gengive e rallentamenti nel percorso terapeutico. Oltre allo spazzolino (manuale o elettrico) sarà importante prestare attenzione in alcuni punti dell’apparecchiatura e aiutarsi con lo scovolino e con il filo interdentale ortodontico.

L’apparecchio condiziona le relazioni sociali?

Nessun problema, invece, per il parlare e per le relazioni sociali: l’apparecchio ortodontico è oggi una necessità diffusa e in ogni ambiente sociale è considerato una dimostrazione di rispetto e cura verso se stessi e la propria salute.