Sicurezza in tempo di Covid19

17 Dicembre 2020

in Le cose giuste, Nuove tecnologie

Qualche mese fa vi abbiamo parlato dell’AIRFLOW® Prophylaxis Master, un innovativo strumento adottato in Faggian Clinic nella prevenzioni e profilassi di carie e parodontiti, perché in grado di rimuovere in modo molto efficace la placca batterica sopra e sotto-gengivale di denti naturali, impianti e apparecchi ortodontici.

Nell’articolo (che potete leggere qui) abbiamo descritto i vantaggi di questo sistema, in termini di efficacia, comfort per il paziente e anche di sicurezza. Proprio su questo aspetto si è dichiarato un recentissimo studio osservazionale che ha confermato l’efficienza anche durante COVID-19 della procedura con doppia aspirazione per Airflow Profilaxis Master.

Lo studio osservazionale

Lo studio condotto da un’equipe di dentisti e scienziati ha misurato la contaminazione virale e batterica dell’aria durante un trattamento AIRFLOW® con doppia aspirazione, per poi confrontare i dati ottenuti per lo stesso trattamento ma senza le dovute misure preventive.

L’obiettivo era quello di stabilire e valutare l’esistenza di rischi da contaminazione tramite aerosol per gli operatori, il team e il paziente durante il trattamento. La pratica dentistica e gli strumenti normalmente utilizzati (ablatori, manipoli, ultrasuoni) sul paziente provocano infatti il rilascio di aerosol, ovvero particelle sospese in aria e trasportate per diversi metri che possono contenere anche batteri e virus.

Protocolli di sicurezza durante il trattamento

Come abbiamo spesso ricordato, per gestire al meglio questo fenomeno e garantire alti standard di sicurezza risulta fondamentale lo scrupoloso impiego di misure protettive e di sicurezza, compreso l’utilizzo di aspirasaliva e di un aspiratore ad alto volume durante il trattamento.

Grazie al confronto dei dati ottenuti, lo studio ha dimostrato come il trattamento con AIRFLOW determini un’impressionante riduzione della contaminazione batterica dell’aria ambientale se effettuato con le adeguate misure preventive. Ciò ha confermato l’importanza dei protocolli di protezione e l’efficacia del sistema AIRFLOW.